• Selina Zaccuri

Pizza rossa in teglia

Quando ero piccola, sotto casa dei miei nonni, c'era un panificio e mi ricordo, che quando venivano a prendermi a scuola, mi portavano un pezzo di pizza rossa. Io ero la bambina più felice del mondo perchè ci andavo letteralmente matta!

Se anche a me avete questo sapore nella vostra infanzia e siete un pò nostalgici, ecco che potete replicare la pizza rossa in teglia, proprio come quella del fornaio.

INGREDIENTI (per una teglia 30x40cm):

-200g di farina manitoba

-200g di farina 00

-8g di lievito di birra fresco

-10g di zucchero

-10g di sale

-250ml di acqua a temperatura ambiente

-20g di olio extra vergine di oliva

Per condire:

-200g di passata di pomodoro

-20g di olio extra vergine di oliva

-sale e origano q.b.


Mettere gli ingredienti per l'impasto in una ciotola e impastare a mano o in planetaria, finchè l'impasto non sarà liscio ed omogeneo. Far lievitare due-tre ore in luogo caldo, nella ciotola coperta con uno strofinaccio pulito.

Quando l'impasto è raddoppiato, trasferitelo in una teglia bel oliata sul fondo. Con la punta delle dita unte, fare dei buchi su tutta la superficie, stendendo così la pizza.

In una ciotola condire la passata di pomodoro con olio, sale e origano e, cospargere la superficie della pizza.

Far lievitare un'altra ora.

Pre-riscaldare il forno ventilato a 200° e porre una piccola teglia con dell'acqua sul fondo del forno. Quando il forno è caldo, far cuocere la pizza rossa per circa 20-22 minuti nel ripiano in mezzo del forno.

Far intiepidire o servire fredda. Questa pizza rossa è buona appena fatta ma golosissima anche il giorno dopo.

52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 

©2020 di Selina Zaccuri. Creato con Wix.com